Se avete letto la sezione "La Storia" comprenderete con maggiore facilità ciò che state per leggere.

La cravatta a farfalla, altrimenti detta cravattino o farfallino, è una stretta parente della cravatta tradizionale, ma ha mantenuto un collegamento più "intimo" con la propria origine, ovvero il fazzoletto da collo. La sua storia risale al 1870, periodo in cui assunse le sembianze attuali. Purtroppo, però, con il passare del tempo ha perso le sue quote di mercato in favore della cravatta più tradizionale. Oggi, quasi, non esiste più: in buona parte questo "errore" è dovuto all'incapacità di allacciarlo della maggior parte degli uomini; va escluso assolutamente l'utilizzo di quelli già allacciati, una totale mancanza di stile per un gentleman.

Il cravattino, come altri accessori, andrebbe almeno provato una volta nella vita: probabilmente non ne diventerete amanti, anche se non si può mai dire, ma vale la pena fare un tentativo, come per la pipa, la barba, le bretelle...

Teatrale, buffo e poco "coprente", così identifichiamo oggi questo accessorio, ma vanno considerati i grandi vantaggi che ha, è meno sporchevole e, per chi non ama la cravatta, è un ottimo completamento. Inoltre, per chi ha carattere, è anche un eccellente modo per attirare verso di se l'attenzione di passanti ed interlocutori.

-- IL CACHE-COL --

Il Cache-Col è quello che si definisce comunemente una via di mezzo. Chi ama la formalità di una cravatta non l'abbandonerà mai in favore di questo accessorio, ma chi preferisce una misse più sportiva, senza abbandonare del tutto la forma, può optare per questa scelta. Il Cache-Col, infatti, consente di giocare con le associazioni di colore creando degli effetti positivi rispetto ad un abbigliamento più informale. Abituali utilizzatori di questo accessorio sono produttori cinematografici, miliardari, scrittori di libri d'intrattenimento, e in casi eccezionali, ma solo durante il fine settimana, anche gli ufficiali di Sua Maestà.

Il Cache-Col dona un'eleganza informale innegabile, lontana dalla classe della cravatta, ma comunque suggeribile a chi volesse mantenere un minimo di classe anche nei momenti di relax.

Vai alla pagina successiva

 

 

BFS sas - via san martino, 7 - Varese -p.iva 02895530125