Gli ufficiali inglesi, per quanto riguarda l'abbigliamento, sono un eccellente oggetto di studio. Questo perché, in genere, appartengono ai cosiddetti "Sloane rangers", una categoria di uomini che veste secondo regole precise tratte dal codice della nobiltà inglese in materia di vestiario e che prevedono un guardaroba preciso per ogni occasione.

Rare sono le occasioni di vedere un twee al di fuori del Regno Unito. Negli anni altri "continentali" hanno ereditato la tipologia di tessuto, ma riadattandolo alle esigenze e, dunque, sfumandone il significato.

Il vero Tweed deve essere pesante, ruvido e rigido, ovvero adatto a sopportare vento, pioggia, nebbia e persino ghiaccio. Le versioni continentali di questo abito sono più morbide, hanno toppe in camoscio, bottoni in pelle e a volte persino pantaloni foderati. Nulla a che fare con l'autentico.

L'autentico Tweed ha tre bottoni, uno spacco centrale, tasche oblique e pantaloni aderenti e sfoderati senza pince. Il tessuto in genere è un tweed a trama grossa verde-marroncino a quadri che ha la consistenza di una stuoia, ma proprio per questo è resistente ad acqua, umidità e vento.

Il Tweed è concepito come abito per l'aria aperta, ha dunque ben poco a che fare con gli ambienti riscaldati, piuttosto è a suo agio nelle fredde case di campagna.

Per quanto oggi esistano varianti meno estreme anche a Londra con nuovi Tweed, adatti alla vita di città, chi dovesse richiedere un Tweed in Inghilterra si vedrà consegnare l'originale versione rustica, perfetto per la caccia, i pascoli e gli ippodromi. Per questi scopi nulla è meglio di un Tweed.

 

Vai alla pagina successiva

 

 

BFS sas - via san martino, 7 - Varese -p.iva 02895530125